Filtro con sabbia silicea

Un tipo particolare di filtro a graniglia è quello che utilizza la sabbia silicea di dimensione 0,3-1,2 mm – come elemento filtrante.

Il letto di sabbia silicea, questa volta posizionato in modo orizzontale, intrappola le particelle solide dall’acqua.
La parte principale del filtro, il letto di filtraggio, essendo posto in orizzontale occupa una superficie di filtraggio maggiore, per cui è sicuramente un tipo di filtro più potente rispetto a molti altri.

Se l’impianto è dotato di un sistema di fertirrigazione, è buona norma far sì che l’iniezione del concime avvenga a valle del filtro a sabbia, e a monte del filtro di sicurezza a rete e/o a dischi.

Applicazioni dei filtri a sabbia

Trattandosi di un sistema di filtrazione statico a precipitazione, è praticamente adatto ad ogni tipo di filtrazione acque provenienti da:

  • Fiumi
  • Canali
  • Laghi
  • Falde naturali
  • pozzi

Grado di filtrazione

Equivale ad una filtrazione da 40 a 80 micron: essenziale, però che venga rispettato il parametro della bassa velocità di passaggio dell’acqua attraverso la massa filtrante. Velocità che non dovrebbe mai superare 0,5 metri/secondo, per evitare l’effetto trascinamento delle particelle le quali, oltre che per l’effetto fisico, sono state fermate dalle deboli cariche elettrostatiche all’interno della massa.